Nasce una nuova realtà: la NPCTV, canale 662 del DDT

L’approfondimento…di Manuel Scappa

Una nuova realtà televisiva per la provincia di Rieti. Tra qualche settimana nascerà infatti ufficialmente Npctv, canale 662 del digitale terrestre, il nuovo progetto editoriale targato Giuseppe Cattani. Un canale tematico che racconterà h24 tutto lo sport in città: dalle categorie superiori fino alle minors. Il basket ovviamente avrà un ruolo centrale nel progetto, ma ci sarà spazio anche per tutte le altre realtà sportive della città. Dal calcio all’atletica, dal futsal fino al rugby passando per il volley, fitness e tennis. Insomma una lente d’ingrandimento per valorizzare tutte le eccellenze sportive presenti a Rieti. Non solo tv però, perché il gruppo Npc service, potrà contare in parallelo anche sul web. Nascerà infatti il portale www.npctv.it che prenderà l’eredità lasciata da amarantoceleste.it. Importante sarà anche la collaborazione con le altre realtà editoriali del territorio: al mattino, grazie a Radiomondo, ci saranno due ore in diretta di “radio-tv”; l’accordo con il Messaggero di Rieti garantirà invece notizie, flash e informazione ; con Rtr invece si realizzeranno le gare interne della Npc Rieti in pluricamera. Cinque appuntamenti fissi ogni giorno con le news, ed un palinsesto ricco con due format in diretta ogni giorno. Il lunedì alle 21 toccherà al basket, il martedì al calcio, il mercoledì al futsal, il giovedì ad atletica, rugby e tanto altro, mentre il venerdì ci sarà l’anteprima del week end. Il Sabato spazio alle partite, mentre la domenica sarà naturalmente il giorno “x” dell’emittente. Si parte al mattino con la diretta dai campi di calcio della provincia, sempre in collaborazione con Radiomondo, si prosegue nel pomeriggio con l’analisi della giornata sportiva e la diretta delle sfide esterne della Npc Rieti. Insomma, in sintesi, un progetto giovane e interessante, che in controtendenza al trend nazionale, decide di investire sull’informazione creando una realtà tutta nuova. Coraggiosa ed ambiziosa che mira nel tempo a portare la tv in tutte le zone della provincia di Rieti: dalla bassa sabina fino al Cicolano, passando per Leonessa ed Amatrice. Ci vorrà tempo e sicuramente molto lavoro. Per quanto riguarda invece lo staff si è puntato su un gruppo giovane motivato e con voglia di crescere. Saranno infatti 10 i collaboratori che faranno parte della Npctv, tra giornalisti e operatori tecnici, tutti o quasi under 30. Una risposta significativa e coraggiosa in un momento particolarmente non facile, economicamente parlando, della nostra provincia. C’è bisogno di progetti e di idee che diano nuova linfa alla nostra città. Npctv potrebbe essere uno di questi. Tra pochi giorni inoltre saranno disponibili anche le app per Ios e Android da scaricare sul proprio smartphone, per restare sempre informati sullo sport a Rieti e guardare in streaming il canale da ogni parte del mondo. Non mi resta di dirvi ancora di aspettarci per qualche settimana, e risintonizzare il televisore: perché tra pochissimo il canale 662 parlerà di Rieti.

(Visited 881 times, 1 visits today)

Rispondi